This site exploits session and third parties cookies. Pressing on 'Accept' button, you accept cookie usage. For further information click Cookie Policy button

  • Banner


Low Impact Fully Enanched Design Modeling (for Modern Housing)

Funded under: POR CReO Toscana 2020

Start date 01 September 2020     End date 31 December 2022

Keywords: Industria 4.0, Tecnologie Assistive, Domotica

Il quadro di riferimento della ricerca di LIFE DeMo è l’innovazione tecnologica delineata col paradigma “Impresa 4.0” (Quarta Rivoluzione Industriale), che fa nascere nuove figure e servizi e ne fa scomparire altre. Tuttavia, non è sufficiente avere a disposizione la tecnologia per essere efficienti e competitivi, ma risulta essenziale teorizzare e definire rigorosamente una serie di metodologie e protocolli. LIFE DeMo introdurrà un nuovo approccio e un cambio culturale nella filiera edilizia attraverso una migliore qualità della progettazione, soprattutto quella integrata. L’idea di LIFE DeMo parte dalle considerazioni in un settore affetto da criticità storiche mai affrontate. Molti progettisti e aziende si avvalgono ancora di modalità operative obsolete ed in netto contrasto con il cambio di paradigma che si sta imponendo con la digitalizzazione pervasiva nel settore edile. L’azione progettuale parte dall’analisi e dalle possibilità di sviluppo offerte dal paradigma industriale 4.0. Il risultato delle analisi produrrò metodi e processi per la definizione di uno standard e delle regole pratiche per attuare operativamente processi di progettazione digitale integrata.

L’analisi delle Key Enabling Technologies (KET) sarà propedeutica all’elaborazione di un modello organizzativo che costituirà la base su cui si potranno definire metodi, strumenti e procedure da utilizzare per poter condurre a buon fine il processo progettuale sotto i suoi vari aspetti. Questo consentirà a tutti i partner di innovare il proprio modello di business, avvantaggiandosi dei risultati ottenuti nel corso del progetto.

LIFE DeMo, alla fine della ricerca, prevede la realizzazione di una struttura sperimentale denominata Dimostratore LIFE, un prototipo pienamente operativo e fruibile. Il Dimostratore LIFE servirà a valutare l’applicazione pratica degli strumenti e delle procedure sviluppate; le aziende partner utilizzeranno la struttura, anche dopo il termine delle attività progettuali, sia per la formazione interna sia come marketing suite per la promozione delle proprie attività di mercato. Inoltre, i risultati saranno applicabili nel mercato delle riqualificazioni, punto molto importante data la vetustà del patrimonio immobiliare italiano.

Un sistema standardizzato di progettazione e lavoro, una maggiore specializzazione delle imprese permetterà la creazione di sistemi di filiera efficienti, in grado di minimizzare i costi e aumentare la qualità del risultato. Un sistema integrato che dalla progettazione, alla realizzazione e alla gestione e manutenzione dei sistemi edilizi, farà recuperare competitività all’intero comparto edilizio. Pensiamo che edifici progettati secondo il modello LIFE DeMo avranno un rapporto qualità/costo di costruzione superiore alla maggioranza del nuovo costruito oggi. L’obiettivo è, anche, quello di arrivare a determinare un costo di costruzione equiparabile a quello per realizzare un edifico nuovo secondo i canoni correnti.