This site exploits session and third parties cookies. Pressing on 'Accept' button, you accept cookie usage. For further information click Cookie Policy button

  • Banner

SPaCe

Smart Passenger Center

Funded under: POR CReO Toscana 2020

Start date 01 October 2020     End date 31 December 2022

Keywords: Bigdata; Artificial Intelligence; Transport Security

Il progetto SPaCe propone una soluzione multimodale di orchestrazione di supervisione e mobilità, che utilizza l’intelligenza artificiale per fornire agli operatori e alle autorità di trasporto strumenti avanzati di gestione del flusso passeggeri. La soluzione consente di adattare, facilmente e in tempo reale, la loro offerta ai vari requisiti di allontanamento sociale e di raccolta pubblica sorti a causa della pandemia di Covid-19. Grazie ai big data e all’apprendimento automatico, SPaCe offre agli operatori una maggiore visibilità sulla distribuzione e sul flusso di passeggeri sui mezzi ed alle stazioni, oltre a potenziare capacità di previsione. Ciò equivale alla capacità di anticipare e controllare la densità e le operazioni dei passeggeri in tempo reale, adattando la frequenza dei veicoli, la capacità ed il numero richiesto, nonché i flussi di passeggeri nelle stazioni tra le altre cose. L’abbinamento della soluzione SPaCe con la domanda ottimizza le condizioni operative, compresi i costi, ed è particolarmente utile per la gestione di picchi di domanda fluttuanti, come ad esempio durante le ore di punta o eventi speciali o restrizioni di mobilità speciali, come nel caso di Covid-19. L’implementazione di SPaCe aggrega informazioni sulla domanda di passeggeri provenienti da sensori già installati a bordo veicolo (ad esempio sensori di peso), macchine per l’emissione e validazione dei biglietti, segnaletica del traffico, sistemi di gestione, telecamere di sorveglianza e reti mobili al fine di offrire un quadro in tempo reale dei flussi di passeggeri. “Prevedere è prevenire” e la capacità di SPaCe di analizzare milioni di pezzi di dati in tempo reale lo rende un alleato indispensabile per gli operatori in ogni momento, ma soprattutto nel contesto attuale. SPaCe si basa su quattro funzioni principali: supervisione multimodale, gestione del traffico, coordinamento delle operazioni e analisi predittiva. Queste funzioni sono altamente configurabili e possono essere combinate in base alle esigenze degli operatori e all’ambiente della rete di mobilità globale. SPaCe acquisisce dati da sistemi di informazione e controllo attraverso connessioni sicure. È flessibile, scalabile e adattabile a diverse reti di trasporto di qualsiasi dimensione. Può essere esteso per includere nuove linee o mezzi di trasporto aggiuntivi.